“STATIC SYSTEM” SMALTIMENTO RIFIUTI ORGANICI A BASSO POTERE CALORIFICO (P.C.I.)

STATIC SYSTEM

La gamma di forni STATICSYSTEM comprende inceneritori statici discontinui con camera primaria orizzontale, progettata per la distruzione termica di piccole quantità di organico materiali di scarto di origine

Possono risolvere molti problemi di incenerimento, trattando i rifiuti prodotti da piccoli / medi piante da riproduzione, macellazione, canili e così via. Sono particolarmente utili per i piccoli – cremazione di animali domestici e animali domestici di media taglia.
La progettazione di questi inceneritori è conforme alla legislazione vigente in materia di animali smaltimento sottoprodotti (Regolamento CE n. 1774/2002).
I principali punti di forza di questa serie di inceneritori sono:
• Emissione di gas secondo le normative CEE
• Costi di esercizio bassi
• Installazione e avvio rapidi e facili
• Manutenzione ridotta e comandi facili.

Tutte queste apparecchiature sono fornite completamente preassemblate con un semplice assemblaggio operazioni da eseguire in loco, come l’erezione del camino, l’esecuzione delle connessioni alla rete elettrica alla scheda e alle tubazioni del carburante dallo stoccaggio del carburante ai bruciatori. L’apparecchiatura di incenerimento di STATICSYSTEM è fornita come unità “pacchetto” e richiederà solo opere civili facili e ridotte. In molti casi è disponibile l’installazione in edifici esistenti.

ROTOMEC

La gamma di forni ROTOMEC sono inceneritori a funzionamento discontinuo con orizzontale camera primaria di tipo rotativo, progettata per la distruzione termica di diversi tipi di rifiuti materiali, principalmente di origine organica.
Il vantaggio principale della camera di combustione rotativa (rispetto alla camera statica) è che consente di trattare sostanze anche con elevato contenuto di umidità o componenti inclusi di basso potere calorifico, accelerando, con la rotazione, l’evaporazione dell’umidità e i rifiuti processi di incenerimento.
Sono in grado di risolvere molti problemi di incenerimento standard, per trattare i rifiuti di alto contenuto di umidità: come rifiuti organici provenienti dai macelli, dalla lavorazione del pesce, dalla frutta e rifiuti vegetali e / o carcasse di animali.
I principali punti di forza di questa serie di inceneritori sono:
• Emissione di gas generalmente secondo le normative CE.
• Costi di esercizio bassi.
• Installazione e avvio rapidi e facili.
• Manutenzione ridotta e comandi facili.
Nella sua versione base, l’impianto viene normalmente consegnato prefabbricato in facile da montare sezioni e richiede operazioni di assemblaggio e installazione molto semplici, come ad esempio come il posizionamento del postcombustore dietro la camera di combustione primaria, il gruppo delle connessioni stack, power e fuel. Se necessario, tuttavia, l’impianto può essere completato con l’installazione di secco o dispositivi di smorzamento umido, dispositivi di recupero di energia e strumenti per il controllo

ROP

La gamma di forni ROP comprende inceneritori con forno rotante a camera primaria orizzontale progettati per la distruzione termica di numerosi materiali di scarto, principalmente di origine organica.
Il vantaggio principale della camera di combustione rotativa (rispetto alla camera statica) è di essere in grado di trattare sostanze con elevato contenuto di umidità, rifiuti inclusi componenti di basso valore di riscaldamento, accelerando con la rotazione l’evaporazione del contenuto di umidità e i processi di incenerimento dei rifiuti.
Sono in grado di risolvere molti problemi di incenerimento standard, per trattare i rifiuti con elevato contenuto di umidità: come rifiuti organici provenienti dai macelli, dalla lavorazione del pesce, dai rifiuti di frutta e verdura e / o carcasse di animali.
Questi forni sono utili per ottenere l’approvazione CEE per i macelli in conformità al regolamento CEE n. 1069/2009.
I principali punti di forza di questa serie di inceneritori sono:
• • Emissione di gas secondo le normative CEE.
• • Bassi costi di lavoro.
• • Installazione e avvio rapidi e facili.
• • Manutenzione ridotta e comandi facili.

L’unità ROP viene fornita come articolo “pacchetto” e richiederà solo semplici opere civili. In molti casi è disponibile l’installazione su piattaforma di cemento o in edifici esistenti

RP

Le serie di forni RP sono inceneritori con camera di combustione rotante che funzionano secondo il principio della combustione ad aria controllata (spesso erroneamente chiamato “pirolitico”), progettato per distruggere una vasta gamma di rifiuti solidi, dai rifiuti solidi urbani ai rifiuti organici, nonché dai rifiuti ospedalieri ai rifiuti industriali ad alto potere calorifico. Questi impianti sono quindi adatti per l’uso in numerose applicazioni civili e industriali.
Il design speciale di questi forni è tale da superare facilmente i problemi relativi allo smaltimento in conformità con le normative applicabili. Le funzionalità Prime includono:
staccare le emissioni contenute nei limiti stabiliti dalle normative applicabili
Bassi livelli di consumo e bassi costi di gestione
 installazione e avvio relativamente semplici
 manutenzione ridotta e facile.
Nella sua versione base, l’impianto viene normalmente consegnato prefabbricato in sezioni facili da assemblare e richiede un assemblaggio e un’installazione molto semplici, come il posizionamento del postcombustore dietro la camera di combustione primaria, l’assemblaggio della pila, potenza e carburante connessione
Se necessario, tuttavia, è possibile completare l’impianto con l’installazione di secco o umido dispositivi di smorzamento, dispositivi di recupero di energia e strumenti per il controllo e il monitoraggio di emissioni più o meno complesse, in base alle esigenze specifiche
Il principio di funzionamento dei forni “RP” si basa sui più moderni metodi di incenerimento e prevede la suddivisione del processo di combustione in due fasi distinte.
Il primo stadio volatilizza e gassifica i vari componenti di scarto in modo da ottenere un livello elevato potere calorifico miscela di gas combustibile.
Questo primo stadio di combustione si verifica nella camera primaria, che opera in modo più o meno accentuato ambiente privo di aria e temperature relativamente basse per limitare la possibilità di combustione completa dei rifiuti.
Il secondo stadio consiste nel convogliare la miscela gassosa nella camera secondaria, dove a flusso turbolento di aria e un bruciatore secondario mantengono la temperatura intorno a 850/950 ° C. Il subisce il gas parzialmente incombusto prodotto dal processo ad aria controllata nella camera primaria
combustione totale.
Questo processo in due fasi limita considerevolmente le emissioni di gas inquinanti e perché la camera primaria, dove vengono generate sostanze solide in sospensione, opera sotto condizioni stechiometriche e in uno stato di bassa turbolenza, la presenza di particolato (ceneri) dentro i gas sono molto ridotti.
Il forno può essere utilizzato in modalità semi-continua o discontinua. Una volta che il primo carico ha stato esaurito, infatti, può essere ricaricato più volte mediante un comando idraulico opzionale loader.
Il sistema RP offre una serie di importanti vantaggi economici e pratici: Environments Ambienti puliti e igienici perché i rifiuti possono essere introdotti direttamente nell’ambiente camera di combustione anche quando la fornace è ferma e di conseguenza, se desiderato, la fornace può essere utilizzata, almeno temporaneamente, anche come deposito per il materiale da smaltire.
 Operazioni manuali ridotte al massimo, limitatamente al solo caricamento del materiale incenerito e allo scarico facile delle ceneri.
 Funzionamento semplice, regolare e sicuro grazie al pieno controllo tramite dispositivi speciali e strumenti. In questo modo, gli operatori non devono essere altamente qualificati.
Manutenzione ridotta al massimo: pochissime parti mobili, mentre i bruciatori sono standard modelli di produzione.
 Emissioni dello stack incolore e inodore, ampiamente entro i limiti stabiliti dalla normativa applicabile regolamenti grazie all’installazione, tranne in casi particolari, di smorzamento dal design semplice dispositivi.

Italiano