RECUPERO DI SOTTOPRODOTTI ORGANICI LIQUIDI E SEMI-DENSI

ROLLEX FD

L’impianto ROLLEX FD con camera
rotante ad intercapedine, realizzato in due modelli (120 e 200) e funzionante indifferentemente con combustibile del tipo gasolio, gas metano e GPL, è indicato per la trasformazione tramite essiccazio- ne del sangue della macellazione nonché di altri prodotti di origine organica, purché compatibili con il processo funzionale dell’impianto stesso; il prodotto che se ne ottiene è utilizzabile per applicazioni mangimistiche zootecniche o nel settore fertilizzanti ad altissimo valore proteico.
Caratteristiche principali:
• Compatto e di facile installazione;
• Funzionale e di semplice conduzione;
• Consumi contenuti rispetto alla resa;
• Emissioni in atmosfera a norma di legge.

ROLLEX 2C

L’ essiccatore ROLLEX 2C, a camere
sovrapposte rotanti, funzionante indifferentemente con combustibile del tipo gasolio, gas metano o GPL, si presta per la trasformazione per essicazione di prodotti di origine organica liquidi o semidensi, tipo sangue della macellazione, uova embrionate, nonché di altri prodotti organici, purché compatibili con il processo funzionale dell’impianto stesso.
Le peculiarità che contraddistinguono
ROLLEX 2C
il ROLLEX 2C sono:
• Solidità strutturale;
• T ecnologia d’avanguardia;
• Funzionamento in automatico
24h/24h;
• Elevata qualità del prodotto
ricavato (farine), utilizzabile per industrie mangimistiche, zootecniche o nel settore fertilizzanti;
• Consumi contenuti rispetto alle rese;
• Emissioni in atmosfera a norma di legge

Italiano